Sistema museale diocesano

17 Aprile 2015 gianfranco Arte

Una chicca di Susa

10947198_423165327861755_8126130902992048689_n

Diocesi di Susa

via Mazzini 1, 10059 Susa (TO)

Il Sistema Museale Diocesano è composto dal Museo Diocesano di Arte Sacra di Susa e da altre quattro sedi dislocate sul territorio a Melezet (Bardonecchia), Novalesa, Giaglione e San Giorio di Susa. Questa scelta gestionale è stata dettata dal desiderio di valorizzare le opere d’arte della Valle, senza sottrarre alle comunità locali il proprio patrimonio artistico. A Susa, nel complesso edilizio adiacente all’antica chiesa della Madonna del Ponte, si articola il Museo Diocesano di Arte Sacra, sede centrale del Sistema Museale. L’area espositiva attuale occupa una superficie di circa 900 metri quadrati, nei quali sono dislocate le sale espositive, un’area multimediale e interattiva, il bookshop, sale per conferenze e piccoli convegni. Le collezioni del Museo comprendono gli oggetti d’arte più preziosi e significativi appartenenti al Tesoro della Cattedrale di San Giusto e al Tesoro della Chiesa della Madonna del Ponte, affiancati dalle oreficerie, dalla statuaria lignea e lapidea e dai tessuti provenienti da varie zone della Valle di Susa. 

Il Museo di Arte Religiosa Alpina di Melezet nasce dalla necessità di custodire gli oggetti d’arte più importanti delle parrocchie della conca di Bardonecchia ed espone statuaria lignea, oreficeria, dipinti e tessili datati dal XV al XX sec.
Il Museo di Arte Religiosa Alpina di Novalesa è ospitato nei locali della cappella della Confraternita del SS. Sacramento, adiacenti alla parrocchiale di Santo Stefano, collocata nel cuore del paese. Il Museo è nato allo scopo di conservare e valorizzare le numerose ed importantissime testimonianze artistiche, alcune delle quali sono significative a livello europeo, ospitate nella parrocchiale di Novalesa.
Il Museo di Arte Religiosa Alpina di Giaglione è ospitato nei locali adiacenti alla parrocchiale di San Vincenzo Martire. L’esposizione museale raccoglie le testimonianze artistiche di maggior pregio provenienti da numerosi siti presenti sul territorio di Giaglione; in particolare, è notevole la raccolta di statuaria lignea del XVII secolo opera della scuola dei Clappier.
La sede di San Giorio di Susa è costituita dalla cappella di San Lorenzo (detta del Conte), con affreschi datati al 1328-1330.

LUN-DOM chiuso

MUSEO DIOCESANO (Susa)
– 1 Luglio – 31 Agosto
Martedì – Sabato con orari: 9.30 – 12 / 15 – 18.30
Lunedì e Domenica con orari: 15 – 18.30
– 1 Settembre – 30 Giugno
Sabato e domenica con orari: 14.30 – 18
Durante l’anno visite guidate su richiesta. Su prenotazione per gruppi e scuole.

MUSEO DI ARTE RELIGIOSA ALPINA (Melezet, Bardonecchia)
– Luglio (fine settimana)
Sabato e domenica con orari: 15.30 – 17.30
– Agosto
Giorni: 2-3; 9-10; 11-12-12-14-15-16-17; 23-24; 30-31 con orari: 15.30 – 17.30
Durante l’anno visite guidate su richiesta solo mattino e sera. Su prenotazione per gruppi e scuole.

MUSEO DI ARTE RELIGIOSA ALPINA (Novalesa)
– Agosto (prime tre domeniche)
Domenica con orari: 15 – 18
Durante l’anno visite guidate su richiesta. Su prenotazione per gruppi e scuole.

MUSEO DI ARTE RELIGIOSA ALPINA (Giaglione)
Apertura solo su richiesta.

CAPPELLA DI SAN LORENZO O DEL CONTE (San Giorio di Susa)
– Da Aprile a Ottobre
Domenica con orari: 15.30 – 18.30
Durante l’anno apertura e visite su prenotaz


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by http://wordpress.org/ and http://www.hqpremiumthemes.com/