Descrizioni geografiche area Frais

26 Dicembre 2014 gianfranco Geografia

Pian del Frais di Chiomonte: latitudine 45° 7’N longitudine 6° 59’E altitudine 1500 m.

NB molte quote sono ancora riconducibili alla ricognizione eseguita nel 1900 dall’Aiutante topografico Senno e del rilevamento esistente al 25000 eseguito nel 1881 dall’Aiutante topografico G. Galli. Capo sezione Ind. Geog. Paganini. ulteriori ricognizioni parziali Agosto 1906 del Capitano Cavallo

 

FRAIS                         : Q.ta 1491 m località Chiesa nuova: questa zona è attraversato dal Rio Molieres

RIO MOLIERES        :  è il rio che attraversa il paese vicino alla chiesa e poi scende fino in Dora Riparia nel   vallone Molieres

SAUSEA                      :Q.ta 1663 m. Alpeggio sopra il Frais in disuso. La stalla più alta in rovina è a circa 1700 m

SOUBEIRAND            :Q.ta 1695 m Alpeggio di Chiomonte in uso. A ovest e sopra al Frais

LAGO LUSET              : Q.ta 1625 m circa vicino al bivio fra la militare dell’Arguel e la strada per il Soubeirand

CARBONELLA            :Q.ta 1597 m Alpeggio in disuso a ovest del Frais.

ORSIERA                     :Q.ta 1662 m Alpeggio in disuso con casa civile ristrutturata in mattoni rossi

PRATONE                    : Q.ta 1545 m Piano dell’Orsiera fra la regione Chambeiron (zona appena fuori Serre  d’Arnaud e Comba Scura prima del Sapè.)

SERRE ARNAUD         : Q.ta 1514 circa; pianoro sulla periferia ovest del Frais in punta alla salita che porta ai  condomini rosa. La via serre d’Arnaud si trova a 1510 metri circa

VALLONE RUMIANA : Il vallone che scende prima di arrivare al pratone da Serre d’Arnaud in cui scorre il Rio Rumiana

COMBA SCURA           : Il vallone che scende dal mezzo del pratone fino a Chiomonte ovest in cui c’è il Rio Comba scura

FONTANA di PIETRA : Q.ta 1534 m Situata sullo sterrato che scende a Chiomonte subito dopo il bivio per Il Clot  Rosset

VALLES                      : Q.ta 1435 m)

VALLES                     : bivio stradina con la provinciale è 1450 m

VALLES                      : bivio provinciale con la militare è 1465 m

CROCE                       : Q.ta 1364 dove c’è l’alpeggio con gruppo case

S. PEIRE                    : Q.ta 1362

IMBAJONE                  : Q.ta: 1363 all’incirca come S.Peire da cui si trova a est

COMBA                       : Q.ta 1309 bella località sotto a S. Peire

DEVEIS                       : Q.ta 1216

SELEINE                      : Q.ta 1367 poco a Ovest della Croce (detta anche Sereine)

LA BRA                       : Q.ta 1471 sulla strada nuova di Pian Gelassa

LE DRAJE                    : Q.ta 1489 sopra e a ovest de La Bra

PRACORNU’                : Q.ta 1535 sopra La Bra. Vi passa una mulattiera che sale ai Luset

I LUSET                      : Q.ta 1729 sopra ed a ovest di Pracornù

Pian d. CROSAS          : Q.ta sui 1760-1800 Pianoro sopra Faciacia a Ovest dei Luset

FACIACIA                   : Q.ta 1716 sotto pian Crosas a ovest dei Luset e sopra e a Ovest delle Draje. Margheria alta a 1750 m.

PIAN ROUBU               : Pianoro piccolo sul sentiero mulattiera che sale dal Valles oltre lo stradone verso Faciacia 1600 m?

PIAN RAINEE              : Pianoro grande sopra pian Roubu, prima e a ovest di Faciacia 1700 m?

PIAN GELASSA           : Q.ta 1529 prime case dopo il Gelassa e 1565 al vecchio alpeggio del piano superiore

I GIASS                           : Q.ta 1677 Alpeggio sopra Pian Gelassa

Punta FALIERA           : Q.ta 1965 sopra i Giass (dovrebbe essere l’arrivo della ex ovovia e partenza ex skilift alto)

Arrivo SKILIFT   alto   : Q.ta 2141 ?

MONTE PINTAS          : Q.ta 2543

PUNTA PRATO di FIERA: Q.ta 2319 a est del Pintas . La zona viene detta CRESTA FIORITA

CRESTA PIANA           : è la cresta fra Valsusa e Valchisone piatta e spoglia che scende da Punta prato di Fiera.

COLLE delle FATTIERE : Q.ta 2500 circa. Si trova molto vicino e a ovest del Pintas. Valico fra val di Susa e val Chisone (dalla strada militare che dal Colle delle Finestre proseguendo porta al colle della  Vecchia e poi a cima Mesdì si dirama un sentiero che in salita porta al colle).

CIMA FATTIERE           : Q.ta 2615? a ovest dell’omonimo colle

LA LOSA                           : Q.ta 1201

IL TRUCCO de La Losa  : Q.ta 1300 circa

Clot delle FONTANETTE : Q.ta 1467

CASE EREMITANI           : Q.ta 1380 circa

TRUCCO d.le VACCARE : Q.ta 2150 il trucco poco sopra l’arrivo della ex seggiovia

ARRIVO ex SEGGIOVIA : Q.ta 2115 circa

MADONNA delle NEVI   : Pilone posto a Q.ta 2172 circa

PIAN ‘D ROC                      : Q.ta 2300 circa. Inizio della salita rocciosa (Roca Patanua) della Mesdì sopra la Madonnina

PUNTA MESDI’                 : Q.ta 2630 alla fine delle roccette che danno sul prato (Pian Mesdì) sotto la strada militare la vera cima dopo e sopra la strada militare è 2691)

PIAN MESDI’               : Il pianoro alla fine delle roccette della cresta Mesdì. A est sulla militare c’è la casetta della  antica Stazione Eliografica.

GRAMANDA                : Q.ta attorno ai 2100-2200 metri; zona a est del Pilone della Madonna delle nevi

CRESTA DI NAIA        : Q.ta 2132 punto terminale della Cote Borne dove incrocia il sentiero che arriva dalla casetta del vallone

COTE BORNE              : il costone che partendo dai prati sopra la Carbonella arriva a Cresta di naia

COLLE d. VALLETTE  :Q.ta 2551 vicino alla casa cantoniera (2562m.) sulla militare fra la Cima d. Vallette e la Ciantiplagna

LAGO PICCOLO           : Q.ta 2459 in cima al vallone dell’Orsiera sopra Pian Cavallo e poco sotto la militare nella curva fra il Gran Pelà e la Cima delle Vallette

LAGO GRANDE           : Q.ta 2500 circa accanto alla strada militare dell’Arguel

CASETTA SUL LAGO  : Q.ta 2536 posta sul cocuzzolo alto era una Stazione Eliografica.

ARGUEL VECCHIO      : Q.ta. 1961 m

ARGUEL NUOVO        : Q.ta. 1988 m

VALLONE (dell’Inferno)  : il grande imbuto che scende sotto alla Ciantiplagnia fra la Mesdì e trucco delle Vaccare e Cresta di naia che più in basso vede il Soubeirand

CASETTA del VALLONE: Q.ta 1930 circa

ROCCA DEI CAMOSCI : Q.ta 2309 m è la bastionata rocciosa sopra la casetta del Vallone; alla cui sommità si aprono dei pianori erbosi

SENTIERO delle CAPRE : si apre a ovest della Rocca dei camosci sopra la casetta del vallone deviazione a sx (dopo non molto) del sentiero che dalla casetta porta a Cresta di naia.

PIAN SARA’                     : Q.ta 2400? Il piano in cui si sbocca salendo il sentiero delle capre.

PIAN CAVALLO              : Q.ta 2150 circa m ampia apertura sotto al lago piccolo nel vallone dell’Orsiera prima che questo si restringa

PIAN CAMOUS               : Q.ta 1900? pianoro con rio d’acqua in punta al sentiero che si prende dalla lapide alla curva prima  dell’Orsiera nel vallone omonimo avendo sulla sx cima d. vallette e   a dx M. serra dell’Orso

VALLONE dell’Orsiera    : scende parallelo al vallone dell’Inferno (al suo ovest) fra la Cresta di naia e il monte Serra dell’Orso (2.098m) portandosi in basso fino ai prati dell’Orsiera

GRAN GAVIA                    : è il valloncello che scende fra la cresta che va al Monte Serra dell’Orso e quella al suo Ovest (cresta di Gavia). Esso inizia sotto al balzo di rocce sotto la strada del Gran Serin  alla curva prima del piano del lago.

GRAN COMBA                 : è il vallone stretto che scende sotto alla Punta del Gran Serin a Ovest della strada militare e  che più in basso divide l’Arguel dal Clot des Anes. Lo si attraversa con il sentiero che porta alla Assietta o con quello che dall’Arguel va al Clot des Anes e ancora con la strada sterrata che dal Frais via Clot Rosset lo attraversa per scendere ad Exilles o salire al Clot des Anes.

ABBEVERATOIO            : Q.ta 2080 dove c’è il bivio (sul sentiero che sale dalla curva sopra l’Arguel) fra il sentiero che sale al lago tagliando la strada e il sentiero che voltando a ovest porta all’Assietta.

PIAN DLE BUSE             : Q.ta 2160 circa. Pianoro che si apre verso la fine della vegetazione alta ai piedi dell’ultimo  tratto ripido per arrivare al Gran Serin che la strada militare affronta con gli ultimi lunghi  tratti diagonali.

CHARCHELETTE          : Il territorio che dalla strada militare a quota 1750 circa scende verso il basso (Nord)  sul percorso del sentiero balcone che a quota 1600 diventa Sapè.

MUNIER                         : La distesa dritta e spoglia che da sotto Arguel vecchio scende verso la zona Clot Rosset.

CLOT ROSSET               : Q.ta 1546 Alpeggio a ovest del Frais (a 2,5 Km circa) lungo la strada che porta nel Gran Bosco passando per il Pratone

SAPE’                                : Zona fra Il Clot Rosset e i prati sotto e a ovest dell’Orsiera prosecuzione di Charchelette. Così chiamata perchè è una grossa abetaia

CLOT PAQUET              : Q.ta 1507 sotto al Clot Rosset

BALTIERA                     : Q.ta 1436 superiore e 1351 inferiore sulla strada che scende a Chiomonte Ovest

COUDISSARD               : Q.ta 1182 sulla strada che scende a Chiomonte Ovest

 SLORENZO                 : Q.ta 1203 sulla strada che scende a Chiomonte Ovest

BASTIA                            : Q.ta 880 frazione di Gravere sulla bretella fra questo comune e la provinciale del Frais

COLFACERO                  : Q.ta 609 poco fuori Susa Ovest sulla strada che sale al Frais

SUSA                                 : Q.ta 503

CHIOMONTE                 : Q.ta 774

CIMA CIANTIPLAGNA : Q.ta 2848 m la più alta della zona a ovest della Mesdì

VALLON BARBIER       : Q.ta circa 2600: scende dal lato est-nordest della Ciantiplagna verso la militare che salendo dal colle delle Finestre passa in valsusa dopo il colle della Vecchia.

CIMA delle VALLETTE : Q.ta 2745 m A ovest di Ciantiplagna

GRAN PELA’                    : Q.ta 2692 m A ovest di Cima d. Vallette prominente da sud sul lago grande. Il bivio ai suoi piedi è 2559 m

VALLON DI CREUX      : Scende sul lato Val Chisone dalla curva della militare (2552 o 2600 m?) fra il Gran Pelà e la Cima delle Vallette

FONTANA del SEBBER : Q.ta 2500? Nel vallone di Creux

PUNTA GRAN SERIN  : Q.ta 2610 prominente da ovest sud ovest sul lago sopra alle casermette 2551 m

COLLE dell’ASSIETTA : Q.ta 2472 m

TESTA dell’ASSIETTA : Q.ta 2566 m

LAGO dell’ASSIETTA   : Q.ta 2522 m vicino alla Casa Cantoniera

GRANGE ASSIETTA    : Q.ta 2423 m in basso sotto al lago dell’Assietta

TESTA DI MOTTAS     : Q.ta 2547 m poco oltre la casa cantoniera

MONTE Gran COSTA   : Q.ta 2615 Cocuzzolo lungo lo sterrato a sud ovest della casa cantoniera dove c’è il forte omonimo

CLOT DES ANES          : Q.ta 1936 m alpeggio a ovest dell’Arguel da cui è diviso dalla Gran comba

JEUNCHATTRE          : Q.ta 1990 m alpeggio in disuso a ovest e vicino al Clot des anes

GRANGE RUINE          : Q.ta 2159 m alpeggio diroccato a ovest del Clot des anes e Junchattre nel vallone che scende dall’Assietta

SORGENTE ASSIETTA : Appena sotto alla strada lato nord che dalla casa cantoniera porta all’Assietta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by http://wordpress.org/ and http://www.hqpremiumthemes.com/