Frais-La Croce

17 Aprile 2014 gianfranco camminate itinerari

Frais-La Croce

 

Partenza : Frais piazzale chiesa circa 1493 metri

Arrivo :  La Croce 1362 m.

Tempo di percorrenza : itinerario 1: 1 ora andatura media ; Itinerario 2 e 3 : ½ ora circa

Dislivello : 130 m. circa

 

ITINERARIO 1

Raggiungere la provinciale e seguirla verso il Vales, passarlo per prendere poco dopo la strada per Chiomonte che sulla sx scende verso il basso raggiungendo in breve, dopo avere passato la deviazione per la fattoria di Marco Cibrario, il pianoro sottostante libero da piante dove poco sotto la strada oltre i ruderi di una vecchia cappella si scorge la fila di case di S. Peire allineate in orizzontale; proseguendo lungo la strada si va oltre verso le case de La Croce visibili sullo sfondo a sx che si raggiungono dai prati o seguendo la sterrata che si biforca dalla strada principale e passa dentro l’abitato dove da una fontana sgorga dell’ottima acqua.

Ritorno : seguendo l’itinerario di andata o chiudendo il cerchio per cui :

– seguire la stradina che passa nell’abitato lasciandola poi per salire lungo una mulattiera che poco sopra porta ad una   altra stradina che in diagonale raggiunge la provinciale al bivio del Frais poco sotto l’arrivo della seggiovia.

– seguire la stradina che passa nell’abitato proseguendo in falsopiano verso dx in modo da raggiungere le case della Seleine 1367 m. e da lì tornare al Frais seguendo il sentiero o mulattiera che arriva da Chiomonte e che poco sopra si innesta sulla stradina che in diagonale raggiunge la provinciale al bivio del Frais poco sotto l’arrivo della seggiovia.

 

ITINERARIO 2

Raggiungere la provinciale nei pressi del bivio appena sotto arrivo seggiovia (vicino ai campi da tennis) dove la via Vales si biforca fra via Soubeyrand e via Partigiani monte Assietta; di qui prendere la mulattiera che scende in diagonale dx passando sotto le due case a valle della provinciale; seguirla per qualche decina di metri dove si divide andando a sx verso le case Seleine  (1367 m.) e a dx verso i piani della Croce (1362 m.).

Seguire il tracciato di dx dove quasi subito si può scegliere di scendere diretti per una deviazione su sentiero mulattiera che porta a raggiungere direttamente le case della Croce passandoci in mezzo o proseguire avanti lungo la stradina che porta in discesa comoda ai prati antestanti l’abitato.

Ritorno : seguendo l’itinerario di andata oppure seguire la stradina che dall’abitato prosegue in falsopiano verso dx in modo da raggiungere le case della Seleine 1367 m. e da lì tornare al Frais seguendo il sentiero o mulattiera che arriva da Chiomonte e che poco sopra si innesta sulla stradina che in diagonale raggiunge la provinciale al bivio del Frais poco sotto l’arrivo della seggiovia.

Alternativa per un giro più ampio consiste nel prendere la strada sterrata che arriva da Chiomonte e seguirla in salita comoda lasciandosi poco sotto a sx prima S. Peire e la sua chiesetta diroccata poi più avanti, oltrepassato il bivio che a sx in circa 100m. di discesa su strada carrozzabile porta alla fattoria di Marco Cibrario, con ultimo tratto in pendenza più marcata si raggiunge la strada provinciale con la quale si raggiunge il Frais.

ITINERARIO 3

Raggiungere la provinciale nei pressi del bivio appena sotto arrivo seggiovia (vicino ai campi da tennis) dove la via Vales si biforca fra via Soubeyrand e via Partigiani monte Assietta; di qui prendere la mulattiera che scende in diagonale dx passando sotto le due case a valle della provinciale; seguirla per qualche decina di metri dove si divide andando a sx verso le case Seleine  (1367 m.) e a dx verso i piani della Croce (1362 m.).

Seguire il tracciato di sx andando alle case Seleine da dove si segue in diagonale dx una stradina che porta in falsopiano e leggera discesa finale a raggiungere direttamente le case della Croce.

Ritorno : seguendo l’itinerario di andata oppure seguire la stradina che passa nell’abitato lasciandola poi per salire lungo una mulattiera che poco sopra porta ad una stradina che in diagonale raggiunge la provinciale al bivio del Frais poco sotto l’arrivo della seggiovia.

Alternativa per un giro più ampio consiste nel prendere la strada sterrata che arriva da Chiomonte e seguirla in salita comoda lasciandosi poco sotto a sx prima S. Peire e la sua chiesetta diroccata poi più avanti, oltrepassato il bivio che a sx in circa 100m. di discesa su strada carrozzabile porta alla fattoria di Marco Cibrario, con ultimo tratto in pendenza più marcata si raggiunge la strada provinciale con la quale si raggiunge il Frais.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by http://wordpress.org/ and http://www.hqpremiumthemes.com/