Frais-Lago Piccolo

18 Marzo 2014 gianfranco camminate itinerari

LAGO PICCOLO (2.400 m. circa) via del vallone dell’Orsiera (itinerario )

Partenza : Frais piazzale chiesa 1493 metri

Tempo di percorrenza (andatura medio/lenta) circa 3 ore

Dislivello circa 900 metri

Questo vallone non segnato con nome sulle carte è parallelo al Vallone dell’Inferno  ed è incuneato fra la Cote Bonne (dx orografica) che culmina in alto con Cresta di Naia e a il Gran Gavia (sx orografica) e le sue propaggini inferiori.

Dal Frais si raggiunge, tramite la strada sterrata che porta all’Arguel, la curva precedente le grange Orsiera dove sorge la lapide in ricordo di una donna morta in tale luogo. Da qui si sale nel valloncello soprastante fino a trovare un sentiero o tracce di esso che procede in mezzo alle “drose” (ontano verde montano) salendo fino ad un ampio spiazzo chiamato Pian Camous (circa 1900 m) dove  scorre un ruscello a cui si abbeverano le mandrie e i selvatici.

Da qui, da dove si gode una bella vista sulle montagne,  il sentiero si divide andando a sx a Cresta di Naia ben visibile con la sua pineta in ripida salita che poi diventa quasi piana, mentre a dx va perdendosi dentro la vegetazione nella quale occorre inoltrarsi per salire fino a pian Cavallo (2252 m.) da dove con un’ultima ripida ascesa si giunge al Lago Piccolo (2459 m.) luogo suggestivo da cui si gode di una ottima vista a 360°.

Sopra il lago passa la strada militare sterrata la quale porta a dx nel suo ramo superiore verso il forte del Gran Serin e poi l’Assietta oppure, nel suo ramo inferiore, al lago del Gran Serin e poi in discesa al Frais. A sx porta verso la Ciantiplagnia e proseguendo scende poi al colle delle Finestre.

Salendo dal lago alla strada si può andare alla vicina fontana del Sebber unica fonte di acqua sicura nella zona.

Per questo vedere l’itinerario dedicato

 

Discesa :

  • rifacendo il percorso della andata che però in discesa si presenta disagevole
  • seguendo la strada (a dx) fino al Colle delle Vallette da dove scende il sentiero che porta a Cresta di naia
  • seguendo la strada (a sx) fino al Lago del Gran Serin da dove si prosegue verso l’alpe Arguel e poi al Frais

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by http://wordpress.org/ and http://www.hqpremiumthemes.com/