Arguel-Clot des Anes

18 Marzo 2014 gianfranco camminate itinerari

ARGUEL CLOT DES ANES

Partenza : Arguel vecchie baite 1961 metri

Arrivo :    Clot des anes 1936 metri

Tempo di percorrenza : 1 ora circa

Dislivello : 25 m negativi

Riferimenti : itinerari Frais-Arguel e Frais-Clot des Anes

Vicino all’area di ristoro appena al di là della strada che con ampia curva costeggia l’ultima vecchia baita (una chiesetta)  dove si arriva anche salendo con l’itinerario 2 Frais-Arguel si diparte il sentiero che porta all’alpe Clot des Anes 1936 m. andando verso ovest. Il sentiero corre prima in discesa poi prosegue fra saliscendi passando anche in mezzo a vecchie frane e macerie alluvionali portandosi infine sullo sterrato ampio a ridosso dell’alpe; in pochi minuti si è all’alpe situata su una bella spianata attraversata da un ruscello. Nel suo margine superiore è stata di recente costruita una area attrezzata di ristoro dove potersi sistemare per consumare una colazione al sacco.

Da qui il sentiero prosegue per arrivare poco più sopra ai ruderi delle grange Jeunchatre a quota 1990 metri. Da qui si dipartono due sentieri uno il 13 sale verso sx e porta ad una sorgente per poi dividersi a sua volta a dx per l’Assietta ed a sx per il Gran Serin o per andare in discesa verso l’Arguel; il 14 va alle grange Ruine 2159metri (posto molto bello e selvaggio) da cui poi si può salire all’Assietta affrontando una lunga salita piuttosto ripida ma facile. Oppure si prosegue verso Ovest su sentiero discreto.

RITORNO: Per la strada precedente oppure dal Clot des anes si può seguire lo sterrato che scende piuttosto ampio fino ad incrociare la strada sempre in terra battuta che a sx in discesa porta verso Exilles mentre a dx porta al Frais passando per il Clot Rosset alpeggio visibile appena sotto la strada che proseguendo attraversa la zona del Sapè che con le prime propaggini di Comba Scura introduce al pianoro dell’Orsiera da cui con breve discesa attraversando la regione Chambeiron si arriva in zona Serre d’Arnaud dove si incontrano le prime case del Frais; ancora una brevissima discesa su asfalto e si arriva alla chiesa del Frais 1493 metri circa.

L’itinerario descritto può ovviamente essere percorso in senso inverso.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by http://wordpress.org/ and http://www.hqpremiumthemes.com/